Fra tutti i periodi dell’anno, probabilmente l’estate (per una serie di motivi) è il momento perfetto per le vacanze, concordi? Per i viaggiatori più incalliti ogni momento è perfetto per fare la valigia e partire ma è altrettanto vero che non tutti hanno la possibilità di svegliarsi una mattina e saltare sul primo aereo.

Se rientri tra coloro che in genere riescono a ritagliarsi le ferie in determinati periodi dell’anno, abbiamo preparato una lista di posti dove andare in vacanza a Luglio, per goderti qualche giorno in relax senza stress o confusione in destinazioni (più o meno) fuori dai radar.

Oltretutto Luglio è uno dei migliori periodi per viaggiare in estate, per diversi motivi:

  • il clima è ideale per quasi tutte le destinazioni, in gran parte del globo le temperature non sono elevate, l’aria è secca e le precipitazioni sono minime;
  • buona parte dei lavoratori Italiani ha la possibilità di andare in ferie solo ad Agosto, quando molte aziende si fermano per qualche settimana. Di conseguenza a Luglio il flusso turistico è ancora contenuto e le più belle destinazioni non generalmente non sono super-affollate;
  • dall’altra parte del mondo, quando da noi è estate, è pieno inverno, cosa che ti permette di optare anche per destinazioni più rinfrescanti!
Dove-andare-in-vacanza-a-Luglio-islanda

Per capire quindi dove andare in vacanza a Luglio non ci resta che affrontare prima di tutto una domanda focale: che tipo di viaggio stai cercando? Caldo o freddo? Vicino o lontano? Relax o avventura?

Veniamo in tuo soccorso con una lista di destinazioni da valutare che spaziano tra calde e fredde, vicine e lontane! Partiamo!

Dove andare in vacanza a Luglio se vuoi sfuggire al caldo estivo?

Se per la prossima vacanza ti senti di scappare dal caldo e trascorrere le giornate in spiaggia sotto il sole non è la tua vocazione, eccoti 5 idee freschissime! Nelle località che ti elenchiamo di seguito il clima rimane mite anche a Luglio, le temperature non superano i 18°C e l’afa estiva ti lascerà in pace per un po’!

Che ne dici di un salto in Scandinavia?

La nostra Europa è un continente ampio e variopinto, e in quanto a paesaggi e a zone in cui godere di tranquillità e bellezza ne ha davvero per tutti.

La prima zona di cui ti parliamo infatti per quanto riguarda il dove andare in vacanza a Luglio è proprio la Scandinavia, che abbiamo amato in ogni suo angolo durante il nostro recente viaggio in auto da Catania a Capo Nord!

La Scandinavia comprende peraltro diversi Paesi, tra cui la piccola ma espressiva Danimarca, la sconfinata distesa di verde che prende il nome di Svezia, la strabiliante costa rocciosa e variopinta della Norvegia e la serafica Finlandia, tutti territori affascinanti e con un clima meraviglioso nel periodo di Luglio. Giornate lunghissime (la luce va via 2 ore su 24), cieli soleggiati e una natura che ti regala laghi, cascate ed altre inaspettate meraviglie.

View this post on Instagram

HOW WOULD YOU FEEL UP THERE? ❤ Cosa fareste per una vista così? 😍😂 Con i panorami Norvegesi ci siamo praticamente ubriacati, e se state pensando di fare un salto da quelle parti abbiamo qualche consiglio per voi! 💥 . 1) Questo scorcio di meraviglia si trova a Ryten, nell'isola di Flakstadøya, direttamente rivolta verso l'Oceano . 2) il trekking ha una difficoltà media, ad esclusione di alcuni tratti rocciosi è piuttosto liscio e collinare (fattibile ad ogni età) . 3) man mano che sali trovi mille punti panoramici diversi sulle valli circostanti, non é un percorso mirato solo alla (bellissima) spiaggia di Kwalwika . 4) salire prende circa 2 ore, scendere é più semplice e ci metterete meno 😜 . 5) è un percorso SICURO, non rischi la vita, ci sono percorsi costruiti in legno che rendono l'intera esperienza naturale ASSOLUTAMENTE PIACEVOLE ❤ . 6) quando arrivi li rimani stampato con la vista 🤩🙈 . 7) salire sulla roccia non ti mette a rischio di vita ma SI, richiede una buona dose di sangue freddo 😂 . 8) il parcheggio obbligatorio per il trekking costa 50nok, circa 5€, e ci sono pure i bagni (fatiscenti ma utili) . 9) se volete campeggiare sul luogo, e salire al mattino presto, potete pernottare con altri 50nok, quindi 10€ complessivi 😉 . 10) FATELO, PERCHÉ É INCREDIBILMENTE BELLO 🤩 . Vi piacciono i percorsi naturali? Vi siedereste su una "seduta" così? 🤪💥💘

A post shared by Positivitrip 🛫💑 (@positivitrip) on

Nel video sotto ti raccontiamo l’inizio della folle avventura che abbiamo vissuto a bordo della nostra piccola Fiesta nei 4 mesi e mezzo passati a guidare in Europa! Iscriviti al nostro canale YouTube per non perdere gli altri appuntamenti, ogni settimana raccontiamo nuovi pezzi di mondo e curiosità/consigli sui viaggi! Nel canale trovi anche il video di alcuni trekking fattibili solo nel periodo estivo! 😎

La grande Russia nasconde molte sorprese

Se ti appassioni con l’arte, la bellezza e le temperature perfette del periodo di Luglio, la Russia potrebbe essere il posto giusto per stare tutto il giorno in giro a visitare le meraviglie che un territorio così grande può offrire.

Suddivisa in 46 oblast’ (distretti, che possono essere considerati simili alle regioni), la Russia è lo stato più vasto al mondo e qualsiasi parte si scelga di visitare avrà sempre sempre qualcosa di incredibile da scoprire.

San Pietroburgo è una delle più affascinanti destinazioni dove andare in vacanza a Luglio, con temperature che non superano i 18°C e la piacevole sensazione di girare la città a piedi sotto il sole primaverile.

Dove-andare-in-vacanza-a-Luglio-san-pietroburgo

Una vera perla d’arte, tra cattedrali ortodosse e palazzi sontuosi (come l’Ermitage e il Palazzo d’Inverno), San Pietroburgo in estate si anima con eventi, festival, concerti e parate per celebrare la cultura e il folklore russi.

E se non vuoi limitarti alla città, nel resto del Paese trovi innumerevoli punti da scoprire, come il bellissimo Lago Bajkal o la città di Kazan, terza per popolazione e fascino in tutta la Russia.

Una fresca vacanza dall’altra parte del mondo? Vai in Australia!

Non ci abbiamo passato solo due anni della nostra vita (fra i più belli e intensi), ci abbiamo lasciato anche un pezzo di cuore e scattato circa un miliardo e mezzo di foto.

Ecco perché ti possiamo dire con una certa sicurezza che l’Australia potrebbe essere il posto perfetto dove andare in vacanza a Luglio perché proprio in questo periodo le temperature si fanno più miti dandoti la possibilità di visitare zone come il Deserto Rosso, Uluru e Darwin, luoghi dove in altri periodi diventa davvero difficile sostenere le temperature (fino a 50°).

Il fatto che le temperature siano più basse tuttavia non ti impedirà di godere anche delle altre zone perché le cose si fanno solo più semplici; puoi fare un salto nella bellissima Whitsunday, un giro nelle cascate del Queensland o una gita a Sydney, Brisbane o Perth, dove c’è caldo tutto l’anno!

Dove-andare-in-vacanza-a-Luglio-australia

L’Islanda in estate ha un sapore diverso

L’Islanda negli ultimi anni è diventata una delle mete preferite per viaggiatori curiosi e innamorati della natura, l’incremento turistico che ha registrato è stato esponenziale, e a buon ragione, trattandosi di una terra selvaggia ed estrema ai limiti del mondo.

È altrettanto vero che in estate l’isola sprigiona un lato completamente diverso da quello invernale, come succede ad esempio per la Lapponia. Ecco perché l’Islanda potrebbe essere il posto ideale dove andare in vacanza a Luglio se sei alla ricerca di un paradiso naturale fatto di sconfinate distese verdi, flora e fauna tra le più affascinanti, cascate, vulcani e paesaggi da cartolina.

Dove-andare-in-vacanza-a-Luglio-islanda

A Luglio in Islanda le temperature raggiungono i 15°C e il clima è ideale per visitare anche gli angoli più remoti e impervi che solitamente sono chiusi in inverno a causa delle condizioni climatiche ai limiti dell’inverosimile.

Se da un lato dovrai rinunciare alla possibilità di ammirare un’aurora boreale nei cieli islandesi, il sacrificio è compensato dallo spettacolo del sole di mezzanotte: in estate le giornate si allungano tanto da consentire al sole di splendere fino a notte. Un fenomeno imperdibile!

Le attività da fare in Islanda in estate peraltro sono tantissime, i più avventurosi possono addirittura concedersi giornate intere di trekking con pernottamento in tenda o nei rifugi dislocati su tutto il percorso.

Hai mai messo piede in Argentina?

A luglio in Argentina è pieno inverno, e le temperature sono tanto diverse dalle nostre che la stagione sciistica è aperta e in alcune zone si passa dai 15°C di giorno ai -5°C di notte!

L’Argentina è la meta perfetta dove andare in vacanza a luglio se prediligi il freddo e le terre selvagge e sconfinate; la Patagonia è la destinazione ideale per disconnettersi dalla frenesia quotidiana e connettersi ad una natura incomprensibilmente forte, estrema, remota, fuori dal mondo. Oltretutto in quel periodo dell’anno l’attività turistica è minima e non c’è rischio di ritrovarsi in mezzo alla confusione!

Dove-andare-in-vacanza-a-Luglio-patagonia-argentina

Dove andare in vacanza a Luglio se non vuoi rinunciare al mare

Per ogni meta freschina che abbiamo citato sopra c’è una fetta di viaggiatori che non vorranno rinunciare alla settimana di ferie fatta di sole, mare e cocktails con musica tropicale in sottofondo.

Dove andare in vacanza a Luglio per godersi le destinazioni di mare più belle e poco affollate? Vediamolo!

Le Isole Perhentian, piccole gemme della Malesia

Spiagge bianchissime, acque cristalline, fondali affascinanti pieni di coralli e poca confusione sono gli elementi principali che ti aspettano alle Isole Perhentian, il piccolo arcipelago sulla costa orientale della Malesia; un paradiso tropicale dove dedicarsi esclusivamente al relax e agli sport acquatici.

Il turismo non è ancora riuscito a stravolgere la natura selvaggia di queste isole, l’edilizia è poco sviluppata, la movida nei localini in spiaggia non si protrae oltre le 11 di sera e in alcune isole manca perfino la corrente elettrica di notte. Potrebbero essere il posto ideale dove andare in vacanza a luglio se hai voglia di staccare (letteralmente) la spina?

Dove-andare-in-vacanza-a-Luglio-perhentian

L’unico punto a sfavore di questa zona è che in quel periodo, sebbene le temperature medie sono fisse sui 27-30°, si verificano parecchie piogge. Nulla di troppo preoccupante dato che di fatto ti rinfrescheranno nelle calde giornate estive, ma magari è una cosa che vuoi valutare se stai pensando di visitarle.

In alternativa, sempre restando in Malesia, potresti valutare un’isola dall’altra parte della costa, la piccola e tranquilla Langkawi, vicina di casa di Koh Lipe, la prima delle isole appartenenti alla Thailandia.

E se facessimo un giro in Indonesia?

In cima alla classifica di moltissimi viaggiatori (inclusi noi) tra le destinazioni da sogno fuori dal confine europeo, l’Indonesia offre panorami da cartolina ed esperienze incredibili, soprattutto a Luglio quando il tempo è costantemente soleggiato.

Fra le isole principali troverai la affascinante Java, la elegante e spirituale Bali, la selvaggia Lombok e la primordiale Flores. Da qualsiasi punto tu la guardi l’Indonesia è la meta perfetta dove andare in vacanza a Luglio perchè le temperature sono straordinarie e il mood del Paese è tropiacale e rilassato. Durante le giornate si sta intorno ai 28°C e l’oceano è quasi sempre a portata di mano.

Dove-andare-in-vacanza-a-Luglio-indonesia

Davvero difficile stabilire quale zona visitare prima, ti consigliamo di dare un’occhiata alla categoria che abbiamo dedicato ad uno dei pochi luoghi che chiamiamo casa.

Restiamo in zona? Scopriamo Creta, l’anima marina della Grecia

Perché ti menzioniamo proprio questa isola fra le destinazioni dove andare in vacanza a Luglio? Perchè Creta è la meno “famosa” tra le isole greche, altrettanto bella e affascinante delle altre sorelle ma non presa d’assalto come le vicine Santorini o Mykonos.

Se non vuoi rinunciare al mare, rimanere in zona, godere della natura, della storia e dell’arte, senza spendere una fortuna, beh, la soluzione cel’hai a portata di mano.

Dove-andare-in-vacanza-a-Luglio-creta

Fra i luoghi d’interesse culturale di Creta che potremmo menzionare ci sono di certo il Palazzo di Cnosso e il museo archeologico Heraklion, e quando approderai sull’isola ti renderai conto che il fascino che sprigiona un’isoletta greca supera di gran lunga quello che puoi aver gustato guardando “Mama Mia“.

Vacanze al mare a Luglio in Italia? Certo che si!

Se finora non ne avevamo parlato espressamente, sappi che anche la nostra bella Italia offre delle destinazioni incantevoli per trascorrere le vacanze estive al mare, a portata di mano (raggiungibili anche in auto), che non hanno nulla da invidiare alle mete tropicali nel resto del mondo. Qualche esempio?

La sorprendente costa di San Vito Lo Capo – La Sicilia più colorita

Se hai sempre sognato di visitare la nostra splendida Sicilia ma temi di trovarla affollatissima in estate, ecco dove andare in vacanza a Luglio per goderti le migliori destinazioni marittime Siciliane senza lo stress della confusione.

San Vito Lo Capo, in provincia di Trapani, è una delle mete che non dovresti perdere: si trova nell’estrema punta occidentale della Sicilia, vicina alla bellissima e fuori dal mondo Riserva Naturale “Lo Zingaro”, tra le coste più belle dell’intero Paese.

Dove-andare-in-vacanza-a-Luglio-riserva-lo-zingaro

In questa zona troverai anche le sorprendenti Isole Egadi, altre piccole perle del patrimonio territoriale della Sicilia. E già che ci sei potresti fare un salto ad Erice, un borgo medievale situato sopra Trapani, uno spettacolo fuori dal tempo.

Ps. Siamo innamorati visceralmente della nostra terra natale e ne abbiamo parlato in molti articoli pieni di spunti su cosa vedere, cosa mangiare e cosa non perdere. Li abbiamo raccolti tutti nella pagina dedicata alla Sicilia, assicurati di dare un’occhiata se stai pensando di visitare la nostra isola (prima o poi)!

Le meravigliose coste Italiane – La inimitabile Sardegna

Restiamo in tema di isole e restiamo anche dentro i confini nazionali, solo a qualche ora di nave più in là, andando a fare un salto in una delle isole più amate dai turisti di tutto il mondo. Le spiagge della Sardegna sono apparse nelle classifiche delle più belle del mondo, l’unica difficoltà reale è stabilire quale sia la più bella fra le mille distese di azzurro che bagnano le coste rocciose.

Cagliari ad esempio potrebbe essere una meta da valutare se si parla di dove andare in vacanza a luglio perchè unisce il fascino della città storica e medievale con un mare e delle spiagge da far invidia ai Caraibi. A pochi chilometri dalla città ad esempio, la costa è intervallata da numerose calette di sabbia finissima e acqua cristallina.

Dove-andare-in-vacanza-a-Luglio-cagliari

La Sardegna oltretutto non ha solo paesaggi ma anche una cultura vecchia millenni e tante tradizioni, anche e soprattutto culinarie, che sapranno deliziarti e divertirti regalandoti un’esperienza indimenticabile.

Sei ancora in dubbio su dove andare in vacanza a Luglio?

Speriamo questa lista di destinazioni da valutare per i tuoi viaggi a Luglio ti abbia dato spunti interessanti e ti abbia fatto venire voglia di prenotare!! A tal proposito vogliamo darti qualche consiglio pratico per risparmiare e organizzare tutto in maniera più semplice ed economica!

Tanto per cominciare se non hai ancora prenotato i voli aerei fai un giro su SkyScanner, il nostro sito preferito per intercettare in pochi click le combinazioni più veloci e pratiche, oltre ad essere più convenienti.

Per trovare gli alloggi migliori delle destinazioni che visitiamo facciamo la ricerca su Booking, che oltre a racchiudere hotel/appartamenti/case vacanza e altro, ci permette di impostare facilmente le nostre preferenze in pochissimi passaggi.

Quando ti trovi all’estero in Paesi in cui non c’è l’euro, il modo migliore per risparmiare è usare una N26 per i pagamenti con carta, la quale ti fa pagare senza addebitare commissioni extra dovute al cambio valuta.

Si tratta di una carta prepagata gratuita con iban, facilissima da ottenere, che si ricarica con un semplice bonifico, con la quale puoi ricevere e pagare gratuitamente ovunque tu sia. Ma la sua proprietà più importante è sicuramente quella di farti pagare all’estero senza commissioni sul cambio valuta, costi supplementari che ti vengono addebitati automaticamente ogni volta che paghi con le normali carte e bancomat Italiani.

Se la richiedi attraverso il nostro codice invito oltretutto ottieni un bonus di benvenuto di 10€! (il bonus ti viene accreditato dopo la prima spesa effettuata di almeno 15€). Se vuoi saperne di più dai un’occhiata a questo link.

Fra tutti i consigli che possiamo darti tuttavia uno resta sempre il più importante: prima di metterti in viaggio ricordati sempre di attivare una copertura assicurativa che ti permetta di viaggiare senza ansia, non si può mai prevedere ciò che succede in viaggio, e per quanto si voglia essere positivi avere le spalle coperte è sempre meglio di partire scoperti e sperare che non accada alcun imprevisto.

Questa è la soluzione a cui ci appoggiamo noi, comoda, trasparente ed economica.

Ti piacciono le foto di viaggio? Vieni a trovarci su Instagram, dove raccogliamo gli scatti più belli dei nostri viaggi! Ti aspettiamo li!

Write A Comment

1 × tre =

Pinnalo!