Stai preparando il tuo prossimo viaggio in Marocco e cerchi informazioni sui migliori riad a Marrakech? Marrakech…quanti ricordi 😁.

Rientrati da poco dal mese passato in Marocco, in cui abbiamo scoperto zaino in spalla non solo Marrakech ma anche la cittadina sul mare di Essaouira, la capitale Rabat, la stella del cinema Casablanca, la coloratissima Chefchaouen, la caratteristica Fes e l’incredibile deserto del Sahara, non potremmo parlarti di ciò che oggi significa per noi la parola riad e cosa dovresti cercare in essi per vivere un’esperienza di viaggio migliore!

Quello che vedi sotto è uno dei momenti che abbiamo vissuto nel deserto, inutile dire che quello scenario non te lo scordi mai più! 😁 A proposito, ci segui già su Instagram?

Il Marocco è un Paese pazzesco, te lo dicono due che lo hanno girato con gli occhi spalancati di curiosità e abbagliati dai colori e dalle forme, originali quanto singolari. Ti sorprende e ti cattura con i suoi sapori, con le sue tradizioni e usanze, con i paesaggi da cartolina e con lo straordinario tè alla menta (ne berrai a litri, vedrai 😁).

I riad in questo scenario diventano la punta di diamante di un contesto assolutamente unico, e come in tutti i viaggi lo arricchiscono e lo colorano, contribuendo a far diventare il tuo viaggio speciale.

migliori-riad-a-marrakech
Il coloratissimo riad El Amine a Fes

Ne abbiamo girati molti durante il nostro mese in giro, e ci siamo resi conto di quanto un riad in cui non ti trovi bene può distruggerti la vacanza, tanto quanto uno in cui ti trovi particolarmente bene può renderla ancora più bella (e buona)! Il gusto non va tralasciato, qui trovi una lista delle 10 pietanze che dovresti assolutamente provare in Marocco!

Come trovare i migliori riad a Marrakech?

Come nella vita reale, l’esperienza personale è la prima cosa che ti permette di capire fino in fondo se un riad, come un luogo, come una persona che conosci, è da raccomandare ad un amico o meno.

E dato che quello che facciamo da anni qui sul blog e sui nostri canali social è sostanzialmente fornire delle dritte su cose che abbiamo provato personalmente e che possiamo davvero raccomandare, anche in questo caso il metodo più efficace per intercettare i migliori riad a Marrakech è quello di affidarsi al parere di chi li ha vissuti (non solo noi ma più in generale a chi li ha vissuti, in fondo i riad a Marrakech non sono 10mila).

C’è anche da dire tuttavia che i migliori riad a Marrakech potrebbero non essere uguali per tutti, in quanto ognuno di noi, specialmente in viaggio, cerca qualcosa di diverso, sebbene tutti cerchiamo di prendere il massimo dall’esperienza stessa.

Non tutti ad esempio abbiamo lo stesso budget, per alcuni la piscina è indispensabile e ad altri di essa non frega nulla, per alcuni una buona colazione conta più di una camera ampia, per altri un personale gentile vale più di una terrazza fiorita, per altri la distanza dal centro è di vitale importanza e così via.

migliori-riad-a-marrakech-piazza-el-fna
Lo spettacolo del tramonto su Piazza Jamaa el-Fna

Non tutti diamo importanza alle stesse cose, ecco perché i migliori riad a Marrakech devono essere catalogati su canoni generali e che abbracciano un po’ tutti gli aspetti che abbiamo citato.

Il passaparola quindi, potrebbe essere un grande modo per venire a conoscenza dei migliori riad a Marrakech, come d’altronde potrebbe esserlo dare un’occhiata alle recensioni che altri viaggiatori hanno lasciato nella pagina dei vari riad che trovi su Booking, lo strumento ideale per trovare riad che valgono e che rispondono alle proprie esigenze al meglio. Noi lo usiamo ad ogni viaggio, sempre.

Qui di seguito vogliamo suggerirti alcuni di quelli che abbiamo vissuto noi in prima persona, e che pullulano di aspetti positivi.

I migliori riad a Marrakech che abbiamo vissuto di persona

Quando giri il Marocco in lungo e in largo ti rendi conto di come le cose che servono in un riad per renderlo migliore ad altri sono davvero poche (quelle che dovresti considerare quando ne devi scegliere uno): la posizione, la qualità del servizio, la bontà e l’abbondanza della colazione, le comodità della camera, gli eventuali servizi accessori che offre ed infine…il gusto estetico.

Cos’è un riad se non il concetto di hotel tipico nelle sue vesti più originali..? In questo si sfidano tutti, come è giusto che sia, cercando di abbellirsi il più possibile e rendersi originali, più di quanto già non lo sia un qualsiasi riad in Marocco.

Il primo riad che abbiamo avuto modo di scoprire durante il nostro periodo in Marocco si chiama Les Jardins de Mouassine, di cui raccontavamo nell’articolo dell’arrivo in città, ad appena 5 minuti di cammino dalla piazza principale Jamaa el Fna e dalle principali attrazioni della medina; un chiostro pieno di vegetazione, un riad centrale eppure silenziosissimo, nonché molto carino e con un trattamento strepitoso (personale squisito e colazione eccellente). Piccola piscina riscaldata, sala massaggi e bagno turco, insomma, completo di tutto.

migliori-riad-a-marrakech

L’unica difficoltà che riscontrammo in quel caso fu, essendo in un’ampia camera al terzo piano (con accesso a cortile privato), che il wifi non raggiungeva bene la stanza, per cui nei momenti in cui dovevamo lavorare (essendo nomadi digitali) ci recavamo nella lounge del riad al pianterreno. Ma questo potrebbe non essere un problema per tutti, e soprattutto succedeva solo con le camere all’ultimo piano.

Spesso i migliori sono quelli che fanno meno rumore

È possibile che i migliori riad a Marrakech sono spesso quelli meno conosciuti e meno frequentati? È stata questa la domanda che ci siamo posti quando abbiamo raggiunto i due Riad di cui ti parliamo di seguito.

Uno di quelli in cui ci siamo trovati molto bene (per diversi motivi) si chiama Riad Tawargit, e si trova a 2 minuti di cammino da una delle arterie della città, le vie in cui i negozietti, i motorini, i colori e le tajine ti conducono direttamente alla Piazza Jamaa el Fna.

Paradossalmente, essendo poco conosciuto, il Riad Tawargit concentra il massimo dell’attenzione sugli ospiti, donando un’esperienza di viaggio più piacevole. Piccola piscina, ambienti accoglienti e dallo stile curato, colazione superba, servizio eccellente con camerieri che parlano numerose lingue (fra cui ovviamente l’italiano, i Marocchini in questo sono super 😁), camere comode e complete di comfort.

Ciò che però abbiamo apprezzato ancor di più di questo Riad, è che fa parte di un circuito di Riad estrapolati da edifici abbandonati della medina di Marrakech.

Parlando con i locali siamo venuti a conoscenza del fatto che i prezzi degli affitti delle case della medina sono decisamente inaccessibili ai Marocchini che vorrebbero viverci, conseguenza della forte ondata di turismo che ha interessato il Marocco, ed in particolare la città, negli ultimi anni.

Questo ha lasciato una quantità di edifici del centro storico in condizioni di semi o totale abbandono, che alla lunga rischia di deturpare la bellezza/cura della città e che quindi mina la riuscita del turismo stesso.

Un altro dei Riad di questo gruppo è infatti in Riad Ajarif by Tawargit, dove siamo stati verso la fine del nostro viaggio in Marocco.

migliori-riad-a-marrakech

Qui gli spazi si fanno più contenuti del precedente, cosa che ti catapulta in una piacevole e familiare atmosfera domestica; ti fa sentire come fossi a casa, ma con qualche agio che normalmente non si ha in casa propria. La struttura è raccolta e le scale si spingono fino al terzo piano, dove ti aspetta come al solito una terrazza, delle sdraio e la vista panoramica sulla medina.

Anche questo si trova a due passi dalle vie più frequentate del centro, sostanzialmente ad un paio di traverse dalla piazza centrale.

I riad a Marrakech sono ciò che completerà la tua esperienza

Quanto manca al tuo prossimo viaggio in Marocco? Siamo sicuri che non vedi l’ora, e se non l’hai ancora visitato, beh, vedrai che posto incredibile!! 😃

Nel video sotto ti parliamo delle cose più bizzarre di Marrakech, dagli un’occhiata e non dimenticare di iscriverti al nostro canale Youtube!

A proposito, sai già che c’è in programma un viaggio di gruppo verso Marrakech e il deserto di Merzouga accompagnato proprio da noi?? 😃 Scopri tutti i dettagli qui!!

La scoperta del Marocco è qualcosa che non lascia nessuno indifferente, noi ce ne siamo innamorati perdutamente, ecco perché abbiamo scritto parecchio in merito, fornendo spunti, itinerari e consigli su cosa non perdere assolutamente. Li trovi tutti raccolti nella pagina dedicata al Marocco, dagli un’occhiata!

Se non hai ancora prenotato i voli aerei fai un salto su questo utilissimo sito, che in pochi click ti farà intercettare le combinazioni più convenienti ed economiche!

Prima di partire, soprattutto, ricordati di attivare una copertura assicurativa che ti faccia viaggiare in tranquillità, non si sa mai cosa può succedere in viaggio e ahimé non è possibile prevedere gli imprevisti. Questa è la soluzione a cui ci appoggiamo noi, per la sua semplicità, per la sua trasparenza e per la sua competitività nei prezzi delle polizze.

Non ci resta che augurarti buon viaggio e buona preparazione!

Se ti piacciono le foto di viaggio vienici a trovare su Instagram, è li che raccogliamo gli scatti più belli dei mesi che passiamo in giro per il mondo ed è li che quotidianamente, nelle stories, parliamo di curiosità sui viaggi, consigli, sapori tipici e tanto altro. Ti aspettiamo li, puoi seguirci direttamente dal tasto qui sotto!

View this post on Instagram

HAVE YOU EVER BEEN IN A PLACE THIS BLUE? 😍💙 Avete presente quel momento in cui programmi, pianifichi, ti organizzi, studi ogni dettaglio, immagini come sarà e poi…va tutto a quel Paese?! 🤣 La sfiga è che proprio A QUEL PAESE, dove saremmo andati molto volentieri, al momento non ci possiamo andare 😆 E in questi casi hai 2 scelte: – disperarti ed imprecare – disperarti, imprecare, e appena ti sei sfogato trovare una soluzione razionale 🤪 (siamo umani quindi lo sclero ci sta sempre e comunque😂) Per noi in particolare, nomadi per state-of-mind, senza fissa dimora e senza un buco dove stare, un cambio piani o un volo aereo bloccato/frontiera capricciosa può essere davvero una gatta da pelare. E in questi giorni stanno saltando parecchie cose che vi diremo nei prossimi giorni😲🙈. Ma come diceva sempre mastro Terzani, non tutto quello che cambia improvvisamente deve necessariamente essere un male, anzi 🔄. Tutto sta nel saper razionalizzare e agire di conseguenza, con la consapevolezza che la vita è un flusso, e siamo noi a dirigerne l'essenza (salvo casi eccezionali). Tutto sto papellone per dirvi che PER EMERGENZA E PRAGMATISMO ci stiamo inerpicando in una cosa molto più grande di noi (EPICO) che vi piacerà di sicuro, lo sappiamo già 😂🌍🌎🌏 << A giorni news >> 🤪 per il momento tutto ⚠ TOP-SECRET ⚠ Anche i vostri viaggi programmati hanno contratto la "brutta malattia" dell'annullamento dovuto agli avvenimenti attuali? Dove stavate andando? 🥴 Sono viaggi che riprogrammerete? 🤔 Raccontiamoceli, almeno ci consoliamo insieme (poveri noi viaggiatori) 😄😄🙈🙈🛫 A proposito, BUON LUNEDÌ UN C***O 😆 (ma restiamo positivi, anzi mandateci belle energie!!)🤣🤣🤣

A post shared by Positivitrip 🛫💑 (@positivitrip) on

Write A Comment

diciotto − 7 =

Pinnalo!