Hai mai sognato di viaggiare a tempo indeterminato senza dover andare in ufficio ogni giorno? Ti sei chiesto “i nomadi digitali chi sono” e “come fanno a viaggiare in giro per il mondo mentre svolgono la loro normale attività lavorativa”?

Da quando qualche anno fa abbiamo scelto di diventare dei nomadi digitali siamo riusciti ad unire la nostra grande passione per i viaggi ad un lavoro che ci permettesse di vivere, che sono man mano diventati la stessa cosa! 😃

Dato che lungo i nostri viaggi incontriamo sempre persone che come noi girano il mondo e lavorano solo da remoto, abbiamo deciso di mettere insieme qualche informazione pratica per spiegarti chi sono i nomadi digitali e come diventarlo se stai pensando di adottare questo stile di vita!

nomadi-digitali-chi-sono
Sogni di lavorare in giro per il mondo?

Ma i nomadi digitali chi sono davvero?

Sono nomadi digitali tutti quelli che lavorano viaggiando, facendo un lavoro che può essere svolto da remoto senza vincoli di orari o uffici. I nomadi digitali chi sono, quindi, se non coloro che hanno fatto del viaggio uno stile di vita?

Non farti abbagliare da quelli che vogliono far credere che un nomade digitale trascorra le proprie giornate a sorseggiare cocktail su spiagge dorate. I nomadi digitali lavorano esattamente come tutti gli altri, solo hanno scelto di farlo girando il mondo, con un computer ed una connessione Wi-Fi.

nomadi-digitali-chi-sono
Nomadi digitali al lavoro dentro un café

Perché diventare un nomade digitale?

La libertà di viaggiare a tempo pieno e lavorare senza vincoli di luogo e orari ci sembra un’ottima motivazione per scegliere di diventare un nomade digitale. A questo aggiungi il fatto che i nomadi digitali sono spesso freelance e indipendenti, quindi totalmente padroni del loro tempo e del loro lavoro.

Noi stessi abbiamo giornate di intensa attività lavorativa, magari mentre editiamo video per i nostri clienti o programmiamo la settimana di pubblicazione per i profili social che gestiamo, seguiti da intere settimane di esplorazione in viaggio nelle quali realizziamo nuovo materiale da pubblicare sui nostri canali.

I nomadi digitali chi sono, quindi? Dei liberi professionisti? Non proprio, o meglio, non solo.

Normalmente un libero professionista svolge la professione in maniera indipendente senza dover sottostare alle indicazioni di un capo, ma spesso si poggia presso un ufficio fisico o si adatta agli orari dei clienti.

Dire che i nomadi digitali sono solo dei liberi professionisti sarebbe riduttivo; meglio dire che sono anche dei liberi professionisti, freelancer, remote workers (anche dipendenti a volte) che gestiscono il loro lavoro in autonomia, anche se questo non completa la definizione. Ciò che fa del lavoratore da remoto un nomade digitale è proprio il suo viaggiare e spostarsi di continuo.

Se stai pensando di diventare un nomade digitale ti interesserà particolarmente ciò che stiamo per dirti, ovvero le professioni che potresti svolgere per cambiare la tua vita e lavorare solo da remoto!

Nomadi digitali chi sono? Le professioni più gettonate!

Non esiste una sola professione che risponde alla domanda “i nomadi digitali chi sono” in quanto capisci bene che lavorare in remoto apre una ampissima linea di opzioni e di campi in cui applicarsi. Col tempo ne sentirai davvero di tutti i colori ma in linea di massima ci sono dei lavori più richiesti nel campo digitale, e anche più abbordabili dal punto di vista preparazione e formazione necessaria per poter inziare.

Alcuni di queste sono quelle del Programmatore Informatico, Copywriter, Social Media Manager, Fotografo, Videomaker, Life coach, Organizzatore di viaggi, Marketing Manager, Giornalista, Grafico, Editor e tante altre professioni simili che si possono svolgere anche a distanza e con un differente fuso orario.

nomadi-digitali-chi-sono
Noi in giro per il mondo col pc e la natura

Se lavorare e viaggiare contemporaneamente è ciò che hai sempre sognato, vogliamo rassicurarti sul fatto che è veramente possibile e neanche troppo difficile!

Nomadi digitali chi sono? I nostri consigli per cominciare!

Il primo step per trasformarti in un nomade digitale è quello di investire su te stesso e sulla tua formazione.

Che tu stia già svolgendo un lavoro che può essere gestito in remoto o che ti troverai a cambiare completamente settore, nella prima fase è fondamentale studiare e prepararsi, approfondendo le tematiche nelle quali ti vedi di più. Anche noi siamo stati dalla tua parte all’inizio, sappiamo bene quanto sembra difficile, ma possiamo garantirti che non lo è, richiede impegno e dedizione, che conducono poi a grandi soddisfazioni.

Per aiutarti in questo percorso stiamo organizzando dei corsi in aula (in Italia, in diverse città) nei quali affrontiamo in maniera approfondita le tematiche di blogging, copywriting, SEO, vendita on line, gestione dei social, le basi della fotografia e del videomaking e molto altro!

Non vedi l’ora di approfondire? 😃 Lascia qui sotto la tua mail (senza impegno), ti avviseremo non appena il corso più vicino a te sta per arrivare!! In più, gli iscritti alla newsletter avranno prezzi promozionali! 😃

Niente spam da questo canale, solo comunicazioni importanti, promesso!

Iscriviti per scoprire i corsi in arrivo più vicini a te!

* indicates required

A proposito, ci segui già su Instagram? 😃

Anche lì puoi trovare approfondimenti sui nomadi digitali, avere consigli e comprendere meglio come viviamo da nomadi digitali. Attraverso le nostre Instagram stories spesso lanciamo offerte e promozioni ‘a breve scadenza’ relativi a corsi e approfondimenti. Se non ci segui puoi farlo direttamente dal tasto qui sotto! 😃

Speriamo di vederci presto in uno dei prossimi corsi!

Lascia che ti consigliamo 3 prodotti che ti torneranno sempre utili nella vita da nomade digitale!

Cuffie Bluetooth da viaggio
Powerbank da viaggio 20000mA
Borsa laptop da viaggio

Queste informazioni ti sono state utili? Condividile sui social! 😃

L’articolo è stato curato da Veronica Gennaro per la rubrica “Nomadi Digitali”.

Write A Comment

11 − cinque =

Pinnalo!