Se visiti la Malesia non potresti trascurare le Batu Caves Kuala Lumpur, un sito molto importante sia dal punto di vista religioso che turistico. Le Grotte di Batu si trovano a 10 minuti di treno dalla famosa metropoli Kuala Lumpur. Se ancora non hai letto il nostro articolo sulla capitale della Malesia assicurati di dargli un’occhiata.

Batu Caves Kuala Lumpur

Batu Caves Kuala Lumpur – La storia

Le Batu Caves di Kuala Lumpur sono grotte calcaree che ospitano al loro interno una serie di templi induisti dedicati ad Hanuman, una divinità dalle sembianze di Uomo/Scimmia associato alla ricchezza. Il nome Batu, deriva da un fiume che passa proprio lì vicino.
Se hai in mente di fare una gita in questa location tieni conto che durerà all’incirca mezza giornata e che dista poco più di una dozzina di chilometri dalla città.
Quello che più colpisce appena si arriva a destinazione è l’enorme statua dorata del Dio della guerra Murugan, alta ben 43 metri! Alla sua sinistra è invece possibile scorgere una scalinata molto ripida e composta da 272 scalini, che porta dentro le grotte. Assicurati di indossare scarpe comode! Noi andiamo sul sicuro con queste.
Batu-caves-Kuala-Lumpur

Batu Caves Kuala Lumpur e l’invasione delle scimmie

Già nella piazza ti ritroverai circondato da scimmiette che ti seguiranno lungo tutto il percorso. Fai delle foto, racconta pure il lato simpatico di essere circondato da scimmie ma tieni sempre un occhio aperto, sono dispettosissime. Sono delle ladruncole audaci, pronte a prendere qualunque cosa trovano a portata di mano. Fondamentalmente cercano cibo, ma nel dubbio strappano di mano tutto ciò che vedono. Hanno cercato di sfilarci occhiali da sole, cellulari, persino il microfono della fotocamera ahah. Sono davvero incredibili. Rimani sempre allerta e non dire che non ti avevamo avvertito!

Batu Caves Kuala Lumpur – cosa sapere

Batu Caves Kuala LumpurLe Batu Caves Kuala Lumpur sono principalmente tre.
La più grande di tutti è la Temple Cave ed ha al suo interno dei templi induisti. Essa raggiunge un’altezza di quasi 100 metri.
Inoltrandosi nel percorso ed esplorando le profondità di queste caverne è possibile trovare una grotta più piccolina che prende il nome di Art Gallery Cave. Qui è possibile ammirare pitture e sculture induiste anche grazie ad una grossa bocca in alto che lascia passare luce.
Infine c’è la Dark Cave, quella più lunga che supera i 2 km di lunghezza. Per entrare è necessario pagare un biglietto all’entrata. A differenza delle altre in questo caso è possibile ammirare il tipico ambiente “grottesco” con stalattiti e stalagmiti. Consigliamo di essere preparati alle centinaia di pipistrelli presenti al suo interno, non solo per chi ne ha paura, ma anche per il guano, gli escrementi di questi simpatici animaletti.
Vicino l’ingresso dalla Dark Cave è presente una terrazza da cui è possibile vedere lo skyline di Kuala Lumpur con le Petronas e la Menara Tower.

Batu Caves Kuala Lumpur – info utili

Le Batu Caves Kuala Lumpur sono aperte tutti i giorni dalla mattina alla sera e sono gratuite; fa eccezione la Dark Cave, la cui visita è possibile tutti i giorni dalle 10 alle 17 (eccetto sabato e domenica, dalle 10.30 alle 17.30).
I tour a pagamento hanno una durata di 45 minuti, se si è interessati a conoscere nel dettaglio la storia del posto sono sicuramente soldi ben spesi. Non c’è bisogno di prenotare, i biglietti si possono acquistare direttamente sul posto. Insieme al biglietto verrà fornita una lampada, tornerà utile.
In questa zona tra la fine di Gennaio e i primi di Febbraio c’è il Thaipusam Festival, il più importante festival induista. Se vuoi visitare le Batu Caves nel periodo più “mistico” sono questi i giorni giusti in cui prenotare.

Batu Caves come arrivare

Batu Caves Kuala LumpurTi stai chiedendo come arrivare alle Batu Caves? E’ molto semplice. Le grotte sono raggiungibili direttamente dalla stazione centrale dei treni di Kuala Lumpur. Basta prendere uno dei treni di KTM Komuter e scendere direttamente alla fermata denominata Batu Caves. I treni partono ogni mezz’ora dal lunedì al venerdì ed ogni 40 minuti il sabato e la domenica.
Se desideri arrivare molto presto e visitare il sito con meno confusione (come abbiamo fatto noi) potresti optare per servizi come Uber o Grab, economici ed efficaci.
Speriamo che questo articolo sulle Batu Caves Kuala Lumpur ti sia stato utile e ti abbia messo la giusta curiosità di visitare questo affascinante luogo!
Buona organizzazione e buon viaggio!
F&V
Stai pensando di visitare le isole della Malesia? Qui ti raccontiamo la nostra visita a Langkawi!

Write A Comment

Pinnalo!