Conosciuta da tutti come la città dell’amore e della Ville Lumière, ma non solo, Parigi è anche indubbiamente “la città dei musei”. Ce ne sono tantissimi sparsi per la città, alcuni più conosciuti e altri meno: tra i più famosi c’è anche il Museo del Louvre, tra i più belli e frequentati al mondo! Nel 2018 ha addirittura superato i 10 milioni di visitatori, battendo ogni record per quanto riguarda le istituzioni culturali! Ma quanto costa l’ingresso al Louvre di Parigi? Qui di seguito troverai la risposta a questa ed altre domande rilevanti su questo sito tutto da scoprire.

Devi sapere infatti che sono più di 35000 le opere esposte al pubblico, con più di 400 stanze, perciò diventa davvero complicato poter visitare tutto il museo in un solo giorno; ma con alcune informazioni pratiche, come gli orari, il prezzo e le cose che devi assolutamente vedere, potrai sicuramente gestire la tua visita al meglio.

Quanto-costa-lingresso-al-Louvre-di-Parigi

Quanto costa l’ingresso al Louvre di Parigi? Gli orari e il prezzo

È possibile visitare il museo tutti i giorni, tranne il martedì che è il giorno di chiusura, dalle 9:00 alle 18:00, e il venerdì invece potrai restare fino a tardi perché il museo chiude alle 21:45. Tieni a mente che l’ultimo ingresso è un’ora prima della chiusura.

Veniamo ora alla questione prezzi, quanto costa l’ingresso al Louvre di Parigi?

Il costo standard del biglietto acquistato online, che può essere utilizzato per accedere sia alle collezioni permanenti che alle mostre temporanee, è di 22€.

Dato il numero davvero alto di visitatori ti consigliamo di prenotare online dal sito ufficiale.

Quanto costa l’ingresso al Louvre di Parigi se hai meno di 18 anni? Devi sapere che per alcune categorie di persone l’ingresso è gratuito: per i minori di 18 anni, per i ragazzi tra i 18 e i 25 anni residenti in Europa e anche per insegnanti, artisti e giornalisti. In tutti questi casi è richiesta una prova, un documento di identità solitamente va bene; in ogni caso se rientri in uno di questi casi ti consigliamo di vedere la lista aggiornata sul sito ufficiale del Museo del Louvre.

Quanto costa l’ingresso al Louvre di Parigi? L’audioguida

Come in tutti i musei anche qui potrai acquistare la tua audio guida ad un costo extra di 6€ che puoi prenotare direttamente dal sito ufficiale. Ti sarà utile per avere un’idea più ampia di dove ci si trova e cosa si sta guardando.

Se preferisci potrai sempre avvalerti di una guida acquistando il servizio direttamente sul sito: il prezzo parte da 9€ e anche in questo caso ti consigliamo di prenotarlo con anticipo, vista l’elevatissima richiesta.

Ora che sai quanto costa l’ingresso al Louvre di Parigi vogliamo darti alcune informazioni importanti per rendere la tua visita piacevole e senza stress.

Louvre di Parigi: le informazioni utili

Non si può certo dire che il Louvre passi inosservato, a fare da ingresso è infatti la sua bellissima Piramide che si trova al centro di una piazza maestosa, oggi è uno dei simboli della città di Parigi (inizialmente criticata dai Parigini ma poi diventata icona).

Nelle ore di punta invece puoi utilizzare gli ingressi Carrousel o Porte des Lions che sono meno affollati.

Quanto-costa-lingresso-al-Louvre-di-Parigi

All’interno del museo troverai degli armadietti che tornano sicuramente utili se vuoi alleggerirti da giacche e piccole borse, ma se hai con te delle valigie o degli zaini ingombranti, tieni a mente che non sono ammessi dentro, in questo caso puoi utilizzare uno dei tanti depositi bagagli disponibili in città e visitare il museo senza stress.

Data la maestosità del museo potresti passare tutta la giornata al suo interno, ma non preoccuparti, infatti ci sono numerosi cafè e ristoranti dove fare una pausa e ricaricare le pile.

Già che ti trovi a Parigi, ti consigliamo di prendere le misure della capitale Francese con un free tour, che è sempre utile per conoscere di più la città, soprattutto se è la tua prima visita! Ti aiuta anche a capire cosa non perderti, noi lo facciamo tutte le volte che arriviamo in una nuova città e lo troviamo sempre interessante.

Sapere quanto costa l’ingresso al Louvre di Parigi senza sapere quali sono le opere che non devi perderti non ha senso, quindi adesso arriva anche qualche consiglio pratico per sapere cosa non devi perderti.

Alcune opere da non perdere al museo del Louvre

Come abbiamo accennato all’inizio il museo del Louvre è enorme, con circa 14km da percorrere tra corridoi e scale: vedere ogni singola opera in un giorno è praticamente impossibile, però puoi sapere in anticipo cosa non dovresti perderti se hai poco tempo.

Le collezioni del museo sono ripartite su 5 livelli e 3 ali comunicanti, le quali prendono il nome da 3 personaggi francesi importanti: Richelieu, Sully e e Denon.

Tra le opere che sicuramente vorrai vedere troviamo:

  • La Gioconda e la Vergine delle Rocce di Leonardo da Vinci, due dipinti meravigliosi esposti primo piano dell’ala Denon;
Quanto-costa-lingresso-al-Louvre-di-Parigi
  • La Venere di Milo, una scultura di marmo che rappresenta l’arte greca, esposta al piano terra dell’ala Sully;
  • La Nike di Samotracia, la statua che rappresenta la dea della Vittoria, esposta al piano terra dell’ala Denon;
  • Amore e Psiche, una delle statue più belle e conosciute, si trova al piano terra dell’ala Denon;
Quanto-costa-lingresso-al-Louvre-di-Parigi
  • La libertà che guida il popolo, uno dei quadri di Eugène Delacroix, considerato il principale esponente della stagione romantica francese, esposto al primo piano dell’ala Denon;
  • Il codice di Hammurabi, una grande stele di basalto alta oltre due metri, si trova al piano terra dell’Ala Richelieu;
  • L’incoronazione di Napoleone, un dipinto realizzato Jacques-Louis David, uno dei massimi esponenti del Neoclassicismo, lo puoi ammirare nell’ala Denon al primo piano;
  • La grande Sfinge di Tanis, una delle più grandi sfingi al di fuori del territorio egiziano, esposta al piano seminterrato dell’ala Sully;
Quanto-costa-lingresso-al-Louvre-di-Parigi

Ovviamente ci sono centinaia di altre opere che dovresti vedere, ti consigliamo di capire se c’è un’area di particolare interesse per te e approfondirla. Sul sito del museo del Louvre trovi la mappa sempre aggiornata che puoi scaricare e avere sempre a portata di mano.

Cosa devi sapere prima di visitare Parigi

Un altro consiglio importante che vogliamo darti è di non partire mai senza la tua assicurazione di viaggio, non importa che tu stia andando a fare una vacanza vicino casa e dentro l’Unione Europea: gli imprevisti purtroppo possono sempre succedere e avere una copertura ti aiuterà in caso di situazioni spiacevoli. Attraverso l’assicurazione che usiamo noi hai anche il 10% di sconto per i tuoi viaggi.

E se sei alla ricerca di cosa vedere a Parigi, qui trovi l’itinerario di 3 giorni nella capitale che può aiutarti ad organizzare la tua visita al meglio.

Ci auguriamo che questo articolo possa esserti d’aiuto per programmare la tua visita a Parigi e sfruttare il tuo tempo al meglio! Ci vediamo al prossimo viaggio!

Ps. Se usi i social devi seguirci su Instagram! Ogni giorno ti raccontiamo nuovi pezzi di mondo, insieme a consigli pratici, posti da vedere, cose buone da mangiare e tanto altro! Ti aspettiamo lì.


Alcuni dei link presenti in questo blog sono di affiliazione. Questo significa che se acquisti i servizi e/o i prodotti cliccando sui link, noi potremmo ricevere una piccola commissione che tuttavia non comporterà nessun costo aggiuntivo per te, ma che anzi ci permetterebbe di continuare a tenere il blog attivo. Raccomandiamo solo prodotti o servizi che usiamo regolarmente e che riteniamo diano valore alle tue esperienze. 

Write A Comment

Pinnalo!