Parigi è una città che sognavamo di vedere da tanto tempo, non solo perché è la città dell’amore per antonomasia ma perché i suoi monumenti, i palazzi e la sua bellezza, vista solo in foto fino a qualche settimana fa, ci hanno sempre affascinati. Durante la nostra visita nella capitale Francese abbiamo raccolto tante informazioni su Parigi cosa vedere che speriamo ti aiuteranno ad organizzare la vacanza perfetta.

Se non ce lo hai sentito dire di recente, stiamo viaggiando in auto da Catania in direzione Capo Nord, e tra le tappe che ci siamo promessi di visitare c’era la bellissima Parigi. Non appena entrati in città con l’auto ci siamo subito resi conto di quanto essa fosse incasinata e per una questione di praticità abbiamo parcheggiato l’auto in una rimessa e ci siamo spostati solamente con i mezzi di trasporto, efficienti e decisamente più comodi.

Per poterci muovere in assoluta libertà tutte le volte che era necessario, abbiamo acquistato il pass Paris Visite, una card disponibile per 1,2,3 o 5 giorni; inutile dire che grazie a questo abbiamo risparmiato parecchio rispetto all’acquistare volta per volta le singole corse.

Visitare Parigi è fattibile anche se hai solo qualche giorno a disposizione e in questo articolo ti raccontiamo tutto quello che devi sapere su Parigi cosa vedere in 3 giorni!

Ci segui già su Instagram? 😃

Parigi cosa vedere

Parigi cosa vedere? Giorno 1 nella capitale

Se visiti Parigi per la prima volta la prima cosa che vorrai vedere probabilmente sarà la famosa Torre Eiffel, simbolo della città.

Per godere della vista della torre al meglio ti consigliamo di andare il più presto possibile la mattina in modo da trovare poca gente e poter camminare tranquillamente. Se ti fa piacere ammirare la città dall’alto sappi che è possibile salire sulla torre; puoi raggiungere il secondo piano in ascensore al costo di € 16,30 o la punta più alta al costo di € 25,50.

Se vuoi risparmiare e non ti spiace fare un po’ di attività fisica l’opzione è evitare l’ascensore fino al secondo piano, al costo di € 10,20. La torre è davvero uno spettacolo se la visiti quando c’è poca confusione, anche se ad essere sinceri la immaginavamo più grande! 😄

Parigi-cosa-vedere

Altra tappa della giornata sarà l’Arco di Trionfo, che puoi raggiungere a piedi o coi mezzi di trasporto, giusto qualche fermata di metrò. Dalla terrazza superiore dell’Arco è possibile ammirare un panorama unico sulla città e sui Campi Elisi al prezzo di € 12, da qui infatti parte il famoso viale alberato dove si trovano i negozi dei grandi marchi, corso frequentatissimo, conosciuto come Champs-Élysées.

Parigi-cosa-vedere

Parigi cosa vedere?

Camminando lungo lo stesso viale si arriva ad una grande piazza dalla quale si raggiunge il Petit Palais e il Grand Palais, entrambi musei e luoghi di esibizione di mostre. Continuando la passeggiata si raggiunge l’Hotel des Invalides, costruito nel XVII secolo allo scopo di ospitare soldati invalidi, oggi museo dell’esercito. All’interno della cappella reale dell’Hotel des Invalides nel 1840 furono trasferite addirittura le spoglie di Napoleone.

Se ti rimane un po’ di tempo, siccome le attrazioni di Parigi cosa vedere sono davvero tante potresti andare alla scoperta dei musei della città, come ad esempio il museo d’Orsay. Celebre per i numerosi capolavori dell’impressionismo e del post-impressionismo, si trova all’interno di una ex-stazione ferroviaria (la Gare d’Orsay). La tariffa intera per il museo è di € 14 ma si può visitare gratis la prima domenica di ogni mese.

Per concludere la giornata in bellezza raggiungi ancora una volta la bella e iconica Torre Eiffel che non appena fa buio si illumina per 5 minuti allo scoccare di ogni ora (fino all’una di notte).

Parigi cosa vedere? Il giorno 2 nella capitale

Il secondo giorno a Parigi sarà molto intenso e ricco di cose da vedere, prima di tutto dirigiti verso il museo del Louvre, con la sua immensa piazza, con le caratteristiche piramidi e la fila di gente che aspetta di entrare al museo 😄. Se vuoi visitarlo all’interno ti consigliamo di comprare il biglietto online in anticipo che da diritto all’ingresso al prezzo di € 17,00. L’accesso è gratis il primo sabato del mese.

Parigi-cosa-vedere

Parigi cosa vedere

Sappi che a visitare il museo si impiega circa mezza giornata, pianifica bene il tuo tempo e valuta se eliminare altre tappe dal tuo itinerario.

Al di là della grande piazza si trova un altro arco, sebbene più piccolo di quello di trionfo, l’Arc de Triomphe du Carrousel. Attraversandolo si entra nel bellissimo giardino de Tuileries, un grande parco con un viale alberato decisamente molto curato che conduce a Place de la Concorde.

Attraverso la metropolitana andiamo verso il quartiere di Île de la Cité nel quale si trovano alcuni monumenti importanti tra i quali la famosissima cattedrale di Notre Dame. Prenditi il tempo di passeggiare tra le vie di questo quartiere e ammirare la bellezza della Cattedrale anche solo da lontano, in quanto sfortunatamente al momento è ancora chiusa per restauro.

Parigi-cosa-vedere

In questa zona ci trovi anche l’antichissima libreria Shakespeare & Company, la quale vende libri nuovi e usati dal 1951 in una struttura classica parigina, piuttosto bizzarra ed originalmente spartana.

Poco più avanti, proseguendo a piedi su questi vialoni, vedrai in lontananza la torre di San Jacques, visitabile dal 31 maggio al 3 novembre, dal Venerdì alla Domenica (in gruppi guidati) al prezzo di €10 a persona. La visita dura 55 minuti e dovrai affrontare 300 scalini per arrivare in cima alla torre, dalla quale tuttavia avrai una vista bellissima su Parigi.

Parigi-cosa-vedere

Parigi cosa vedere

In quest’area troverai inoltre molti negozi di souvenir e ristoranti turistici che offrono piatti tipici francesi. Troverai ad esempio molti ristoranti tipici tra Rue de la Hushette e Rue Saint Severin, dove c’è anche la particolare chiesa di San Severin, visitabile gratuitamente.

Non abbiamo ancora finito con i posti speciali di Parigi cosa vedere, d’altronde ti accorgerai visitandola che è davvero immensa!

Ad esempio potresti fare una salto a Rue Cremieux, una via dalle facciate e finestre coloratissime. Le case sono abitate quindi cerca di mantenere la discrezione, ti accorgerai anche che all’inizio della via c’è un cartello con scritto di non disturbare e di non fare foto. Tuttavia una passeggiata in questa colorata e gioviale atmosfera ti farà sicuramente piacere.

Da qui potrai raggiungere facilmente la Grande Moschea di Parigi visitabile tutti i giorni (tranne il Venerdì) al costo di 3€.

Tappa imperdibile della lista Parigi cosa vedere è la Galleria Lafayette, dei grandi magazzini con negozi di marchi prestigiosi dalla struttura piuttosto artistica e d’impatto: all’interno potrai ammirare una bellissima cupola di vetro decorata con mille colori e un ponte, anch’esso in vetro che sovrasta l’intera galleria!

Parigi cosa vedere? Giorno 3 di esplorazione della capitale Francese

Il terzo giorno ti portiamo alla scoperta di un altro dei quartieri più conosciuti e frequentati di Parigi, ovvero Montmartre, ricco di cose da scoprire e di alcuni dei tratti più caratteristici e fantasiosi di tutta Parigi!

Inizia il tuo terzo giorno di itinerario Parigi cosa vedere raggiungendo la fermata della metropolitana Blanche, dove trovi anche un famosissimo locale: il Moulin Rouge. Se vuoi assistere agli spettacoli ti consigliamo di prenotare online (i prezzi partono da circa € 90 con cena e show).

Parigi-cosa-vedere

Parigi cosa vedere?

Dal Moulin Rouge fai una passeggiata tra le vie del quartiere ma preparati, a volte dovrai affrontare delle salite a tratti piuttosto ripide.

Man mano che ti avvicini al cuore del quartiere incontrerai un piccolo parco (square Jehan-Rictus), proprio vicino la stazione della metropolitana Abbesses, dove al suo interno c’è il muro con la scritta “Ti amo” in tutte le lingue del mondo. In base all’orario potresti dover fare la fila per avere la tua foto ricordo! 😄

Spingendoti poco più in alto passerai davanti alla Maison Rose, un ristorante che serve cibo francese dalla facciata rosa e le finestre verdi, gettonatissimo dagli instagramers!

Da qui sarai ad un passo dalla famosa Cattedrale del Sacro Cuore, simbolo di Montmartre, visitabile all’interno gratuitamente.

Parigi-cosa-vedere

Una delle cose più bizzarre e particolari di questa zona, che sicuramente avrai sicuramente visto su internet, è la Sinking House. Non si tratta di un foto ritocco ma di una illusione ottica creata dal giardino che ha una forma irregolare.

Parigi-cosa-vedere

Quando i tuoi occhi si saranno nutriti abbastanza della bellezza di Montmarte saremo pronti per chiudere questa parentesi e continuare la scoperta delle attrazioni di Parigi cosa vedere.

Prendendo la metropolitana potrai dirigerti verso la chiesa di Saint Sulpice, set del film il “Codice da Vinci”, la quale è anche attraversata da una linea meridiana. Non solo, Saint Sulpice è la seconda chiesa di Parigi per grandezza dopo Notre-Dame ed è anche visitabile gratuitamente.

A breve distanza da quest’ultima si raggiunge un’altra chiesa, fra quelle minori per grandezza ma immense per bellezza, il suo interno è fra i più belli che abbiamo mai ammirato. Stiamo parlando della chiesa di Saint Germain des Prés, anche questa visitabile gratuitamente.

Se hai ancora voglia di camminare potrai raggiungere il Phanteon a piedi, altrimenti lo si può raggiungere anche in metropolitana. Il Phanteon era una semplice chiesa ma nel corso del tempo fu trasformato in un mausoleo dei resti dei personaggi che hanno segnato la storia francese; è visibile all’interno al costo di € 9. Attaccata al Phanteon, la piccola chiesa di Saint-Etienne du Mont ti darà un altra conferma della varietà artistica di Parigi.

Parigi-cosa-vedere

Parigi cosa vedere

Da questa zona spostandosi a piedi si raggiunge il famoso quartiere latino, che si estende da Saint-Germain-des-Prés ai Giardini del Lussemburgo e prende il suo nome dall’uso esclusivo del latino che si faceva nei corsi delle scuole e università medievali che vi hanno sede. Qui si trova peraltro un’importante università di Parigi, la Sorbona.

Quanti giorni servono per visitare Parigi?

Le attrazioni di Parigi cosa vedere sono davvero moltissime come avrai notato e i tuoi tre giorni di visita saranno ricchi di posti da scoprire! Per conoscere Parigi nel profondo sarebbero necessari più di 3 giorni ovviamente, la città è davvero grande e brulica di angoli da vedere e fotografare.

Parigi-cosa-vedere

Inizia presto le tue giornate e sfrutta le lunghe ore di luce per visitare ciò che riesci, ma senza correre! La lista Parigi cosa vedere va vissuta minuto per minuto!

Speriamo che il nostro itinerario di Parigi cosa vedere in 3 giorni possano esserti d’aiuto per il tuo prossimo viaggio nella capitale Francese e che ti abbiano dato qualche spunto per conoscere meglio questa immensa città!

Bruxelles cosa vedere

La presa elettrica utilizzata da queste parti è a due poli come la nostra schuko, con un polo centrale che fuoriesce (uguali a quelle presenti in Belgio e Olanda). Potrai utilizzare tutti i dispositivi che non hanno il polo centrale della massa, quindi sappi selezionare bene in fase di preparazione della valigia oppure munisciti di adattatore universale.

Vuoi risparmiare in viaggio? Usa la carta gratuita N26 per pagare senza commissioni, registrandoti gratuitamente da questo link avrai 10€ di bonus dopo i primi utilizzi e la carta non ha nessun costo di manutenzione.

Usa Booking per trovare l’alloggio perfetto per le tue esigenze e se non lo hai mai fatto registrati su AirBnb con questo codice per ottenere uno sconto di 20€ sulla tua prenotazione!

Se ti piacciono le foto di viaggio vieni a trovarci su Instagram dove abbiamo raccontato Parigi e stiamo anche raccontando la quotidianità del nostro folle viaggio in auto da Catania a Capo Nord!

Non dimenticare di iscriverti al nostro canale YouTube dove trovi tutti i video dell’avventura e altri pezzi di mondo! Qui sotto ti raccontiamo come stiamo viaggiando in Europa! Ti aspettiamo!

Write A Comment

due × uno =

Pinnalo!