La notizia che il noto editore di guide turistiche ha pubblicato la sua lista delle destinazioni Lonely Planet 2019 ha ormai fatto il giro del web, offrendo idee e spunti ai viaggiatori curiosi che vogliono esplorare nuovi porti senza necessariamente spendere una fortuna. Curiosi di scoprire le destinazioni più convenienti? Vediamole subito!

Come tutti gli anni l’editore ha voluto separare le destinazioni da visitare in Città, Paesi e Regioni, in modo da offrire più opzioni ed ispirazioni per il suo prossimo viaggio. Scopri di più negli articoli dedicati alle Città da visitare, Paesi da visitare e Regioni da visitare!

destinazioni-lonely-planet-2019

Destinazioni Lonely Planet 2019 – Le dieci più convenienti per il prossimo anno

Valle del Nilo Meridionale – Egitto

L’Egitto è da sempre una meta che desta stupore tra i visitatori, una di quelle terre che nasconde molto più di quello che ci viene detto. La Valle del Nilo meridionale si promette di segnare un nuovo cambiamento nel 2019 in quanto le attrazioni che sorgono lungo le rive del Nilo a sud di Luxor verso Assuan si rendono più abbordabili e flessibili, sarà infatti possibile organizzare le visite spendendo poco, ad eccezione dei templi e delle tombe più famose, che pur costando qualcosa in più vale di sicuro la pena visitare. Facendo una crociera si avranno addirittura vitto e trasporti a terra inclusi!  Un’ottima proposta da valutare fra le destinazioni Lonely Planet 2019!

destinazioni-lonely-planet-2019

Lodz – Polonia

La Polonia è una terra piena di sorprese, spesso sottovalutata ma in continua evoluzione. La sua postindustriale Lodz, la terza città per grandezza in Polonia sta infatti vivendo un periodo di trasformazione, dove i vecchi edifici industriali vengono ristrutturati e convertiti in opere architettoniche e luoghi culturali e di intrattenimento. Sono già sorti un nuovo planetario, un grande museo della scienza e della tecnologia, una serie di spazi espositivi, un museo d’arte, una zip-line e una spiaggia artificiale. E c’è addirittura la moderna stazione ferroviaria Fabryczna, non una normale stazione ma più un’opera d’arte! Insomma a Lodz non ci si annoierà nel 2019!

destinazioni-lonely-planet-2019

Great Smoky Mountains National Park – Usa

Una di quelle destinazioni di cui si parla poco dalle nostre parti, ma di sicuro non in America, il Great Smoky Mountains National Park conta oltre 10 milioni di visitatori all’anno e si estende sui due lati del confine tra North Carolina e Tennessee. La cosa che stupisce noi visitatori è che l’ingresso è gratuito, motivo per cui vale la pena, oltre che per la sua bellezza senza tempo, di inserirlo nella lista delle destinazioni Lonely Planet 2019, in particolare fra quelle più convenienti. In questo parco si trovano alcuni dei migliori trekking a est del Mississippi, la vista dal Clingmans Dome e le antiche case coloniche di Cades Cove e nonostante i danni procurati dagli incendi del 2016 l’accesso all’iconico Chimney Tops Trail è stato quasi completamente ripristinato! Quale momento migliore per andare a scoprire questa bellissima parte sconosciuta d’America?

destinazioni-lonely-planet-2019
View this post on Instagram

THE BEST YEAR OF YOUR LIFE IS YET TO COME 💘🌍 Questa foto ci ha fatto subito pensare al nostro 2018, a tratti è sembrato un tunnel ma in realtà era un arco, che nascondeva un gigante orizzonte, fatto di grandi gioie e di momenti che ricorderemo per sempre. . E questo è per antonomasia il momento dell'anno in cui tiri la riga e pensi a cosa è stato e cosa vorresti che sarà, in cui rispolveri i sogni, ti prepari a fare meglio. . Beh noi vorremmo concludere quest'anno con un enorme GRAZIE, perché nonostante il 2018 ci abbia dato carezze e pugni (e quando c'è di mezzo la famiglia i pugni fanno sempre più male), VOI siete stati una costante fonte di sorrisi e soddisfazioni. . Siamo cresciuti come persone, abbiamo fatto esperienze bellissime, visitato innumerevoli posti, collezionato ricordi e soprattutto messo le basi per il prossimo immenso viaggio che renderà il 2019 qualcosa di straordinario ed incredibile. . Insieme a noi sono cresciute le nostre ambizioni, e sebbene i sogni troppo grandi fanno un pò paura anche stavolta ci lanciamo nel vuoto e abbracciamo la felicità a 4 mani, come sempre insieme, con il sorriso che ci fa strada mentre esploriamo il mondo. . Speriamo sarete al nostro fianco, preziosi e meravigliosi come lo siete stati durante questo 2018 ❤️😍 . Buon 2019 a voi, pieno di viaggi, di emozioni, di ricordi, di sorrisi, di bellezza e di persone positive! 😃🌍

A post shared by Positivitrip 🛫💑 (@positivitrip) on

Ci segui già su Instagram? 😃

Maldive

Questa potrebbe sembrare scontata ma attenzione, ci sono degli sviluppi. Le Maldive infatti si stanno espandendo, non nel senso che le isole crescono, quanto al fatto che sempre più isole si aprono alla ricettività e ai turisti indipendenti, permettendo così di alloggiare su altre isole meno frequentate perlopiù disabitate e godere di questo paradiso naturale lontano dal turismo di massa. Non solo, la possibilità di alloggiare presso guesthouse a conduzione locale consente ai visitatori di evitare i costosi resort e di avvicinarsi di più alla reale cultura maldiviana, forse troppo poco considerata in questi anni per via del bagliore che una meta tropicale può causare agli occhi dei turisti. Diverse sono le isole ‘indipendenti’ che potrai valutare fra le destinazioni Lonely Planet 2019, come Maafushi, Rasdhoo, Thoddoo e Dhigurah, ma ce ne sono molte altre che contribuiscono all’incremento di questa tipologia di viaggio sugli atolli.

destinazioni-lonely-planet-2019

Houston

Il 50° anniversario di un grande passo della storia dell’umanità si celebra proprio nella città che guidò gli sbarchi sulla Luna, nonché meta molto conveniente fra le destinazioni Lonely Planet 2019 (malgrado i viaggi nello spazio continuino ad avere costi inaccessibili). C’è da sapere che 10 dei 19 musei all’interno del Museum District sono ad ingresso gratuito e a distanza ravvicinata l’uno dall’altro, e gli altri sono ancora visitabili gratuitamente in determinate giornate. Ad East Downtown sorge un quartiere con una galleria di murales a cielo aperto, non mancano neanche i luoghi dove intrattenersi e bere qualcosa lungo il centro e tutto tiene costi molto abbordabili, esempio di punta Chinatown, dove si trovano ristoranti rinomati e lo streetfood nel cuore pulsante della città.

destinazioni-lonely-planet-2019

Argentina

Chi ha seguito la scena dei viaggi negli ultimi anni avrà notato il costante aumento dei prezzi riguardante le destinazioni in Argentina e le esplorazioni di questo affascinante angolo del mondo. Come risposta, il Paese ha concentrato gli sforzi per controbattere questa tendenza che avrebbe potuto limitare il flusso di visitatori impostando una serie di agevolazioni per chi vuole scoprirlo senza rovinare le proprie finanze. È infatti possibile adesso, per i visitatori che pagano l’alloggio con carta di credito ricevere il rimborso dell’IVA (21%) e sono previsti sconti sul visto per i cittadini di alcune nazionalità. Oltre alla varietà di eccellenti vini, montagne maestose, incredibili laghi e una capitale sempre attiva come Buenos Aires, nel 2019 un’eclissi solare interesserà in nord dell’Argentina. Che sia arrivato il momento di visitarla?

destinazioni-lonely-planet-2019
Ci segui già su Instagram? 😃

Bangladesh

Il visitatore medio ha quantomeno scoperto i Paesi limitrofi e probabilmente spesso si sarà trovato a due passi da questo luogo poco conosciuto del pianeta, ma le sue bellezze non possono rimanere all’oscuro per sempre. Questo perché il Bangladesh è una destinazione poco rinomata ma piena di perle da offrire, a partire dalla spiaggia più lunga dell’Asia (diventata un punto di riferimento per surfisti), a Cox’s Bazar, e le mangrovie e le tigri del Sundarbans National Park.  Il Bangladesh, ‘grazie’ a fatto che è poco conosciuto se non fra i viaggiatori abituali, è sempre stato una meta di viaggio decisamente economica, come il resto del Sud Est Asiatico, con siti Patrimonio dell’Umanità in attesa di essere scoperti come l’antica città di Bagerhat (un museo a cielo aperto situato alla confluenza del Gange e del Brahmaputra), oltre alle suggestive rovine buddhiste di Paharpur. Perché non valutarlo fra le destinazioni Lonely Planet 2019?

destinazioni-lonely-planet-2019

Albania

Un altra delle destinazioni Lonely Planet 2019 decisamente sottovalutate è l’Albania, che nasconde spiagge magnifiche, una storia unica e un numero di turisti molto inferiore a quello del Montenegro a nord o della Grecia a sud. In questo paese dalle bellezze ignote non solo ci sono percorsi di trekking in straordinari paesaggi montani, si può anche pernottare in piccolissimi villaggi dove il tempo si è fermato e fare un salto a Tirana, la capitale, tutto a prezzi molto più economici di altre destinazioni Europee più frequentate.

destinazioni-lonely-planet-2019

Ecuador

Una piccola ma efficace rappresentazione in scala dell’intera America Latina, ecco come si potrebbe descrivere l’Ecuador. I paesaggi andini, le immense distese verdeggianti, le coloniali e pittoresche città, le foreste pluviali amazzoniche e le onde dell’oceano Pacifico rendono questo stato ricco di meraviglie da scoprire. I mezzi sono efficaci e veloci, in particolare gli autobus, e appena a mezza giornata di viaggio un’altra incredibile scoperta di aspetta. Dici che mezza giornata è tanto tempo? Prova allora ad attraversare l’Ecuador e capirai quanto fascino questo paese può scatenare. In Ecuador non ci sono solo montagne e prati, si trovano anche alcune delle migliori località balneari del Sud America, a nord di Guayaquil, mete come Canoa e Mompiche, che a prezzi decisamente convenienti sapranno giustificarti la presenza dell’Ecuador nella lista delle destinazioni Lonely Planet 2019.

destinazioni-lonely-planet-2019

Slovenia

Appena a pochi passi dall’Italia c’è uno dei luoghi più affascinanti e variopinti di tutta l’Europa, uno di quei paesi che ti fa pensare che il mondo è talmente bello e maestoso che i confini sono solo un modo che abbiamo inventato al fine di valorizzarne ogni angolo. In un solo giorno puoi visitare una città sul mare dall’impronta veneziana, attraversare passi alpini e cenare in riva al fiume nel cuore di Lubiana. Qui gli sport outdoor hanno prezzi più convenienti rispetto ad altri paesi alpini, non mancano i ristoranti e le aziende vinicole, le piccole città da scoprire, gli spostamenti sono facili e non troppo costosi, i treni regalano scorci magici di panorama. I laghi Bled e Bohini di sicuro sono motivazioni in più per andare a meravigliarsi in Slovenia.

destinazioni-lonely-planet-2019

Quale delle destinazioni Lonely Planet 2019 scoprirai quest’anno?

Il 2019 è già iniziato e ogni viaggiatore si promette nuove mete, buoni propositi di viaggio e tante scoperte. Noi quest’anno avremo modo di esplorare diverse delle destinazioni di questa lista grazie alla quale anche le mete meno conosciute acquistano una luce differente.
E tu quale delle destinazioni Lonely Planet 2019 scoprirai?

Se stai cercando spunti su come risparmiare in viaggio, trovi consigli preziosi nell’articolo come risparmiare viaggiando, e se sei alla ricerca di sicurezza quando si viaggia dai un’occhiata all’articolo organizzare viaggi fai da te convenienti!

Vienici a trovare su Instagram dove postiamo gli scatti più belli dei nostri viaggi e non dimenticare di iscriverti al nostro canale YouTube, dove ogni settimana raccontiamo parti del mondo con i nostri consigli su come visitarle al meglio! Ti aspettiamo!

Write A Comment

12 − uno =

Pinnalo!