L’Indonesia con nostra sorpresa è stato uno dei paesi più interessanti che abbiamo scoperto lungo il nostro viaggio nel sud est asiatico! E sempre più spesso, dato l’incremento delle visite in quelle zone, ci viene chiesto dove soggiornare a Lombok. Ti raccontiamo la nostra esperienza, e ti mostriamo con le immagini che abbiamo raccolto cosa potresti aspettarti da quei luoghi.

Dove soggiornare a Lombok – L’isola musulmana

Lombok, per chi se lo stesse chiedendo, è l’isoletta indonesiana accanto a Bali, affiancata dall’altra parte dall’isola di Flores. Noi le abbiamo visitate tutte e ci siamo divertiti ad ammirare le differenze tra le varie isole, i pro e i contro di ogni piccolo angolo del paradiso chiamato Indonesia.
L’isola di Lombok è anche la mamma delle famosissime Isole Gili, fra le mete più gettonate degli ultimi anni. Le isole Gili rappresentano il posto perfetto per chi vuole rilassarsi senza rinunciare al divertimento, e all’atmosfera da vacanza che solo un’isola può dare. E per lo più sono ben 3 isole! Quindi la scelta si fa di sicuro più interessante.
Abbiamo parlato approfonditamente delle Isole Gili, specificando il periodo migliore per andare, i consigli su quale scegliere, i loro punti di forza.
Ma per quanto moltissimi ogni anno visitino le Gili, pochi si soffermano a visitare Lombok, che detto da due che l’hanno girata sul serio, ha molto da offrire. dove soggiornare a lombok

L’isola di Lombok – pregi e difetti

L’isola di Lombok, a differenza della vicina Bali, ha un’impronta di carattere musulmano, ci sono moschee ovunque, le donne portano il velo in testa, la preghiera canta dall’altoparlante alle prime luci dell’alba.
Per i visitatori occidentali come noi questo genera ammirazione e fascino, ma può anche diventare scomodo.
(Al mattino è impossibile non svegliarsi, a meno che hai un sonno da cavallo).
Guarda che facce che avevamo qui..
Lombok è relativamente piccola e la si attraversa tutta in macchina in un paio d’ore; nella sua interezza, da nord a sud, misura poco più di un centinaio di chilometri. Tuttavia non è semplice da traversare, in quanto il traffico è folle, e lo stile di guida degli abitanti rende impossibile ai visitatori adattarsi alle condizioni della strada.
Durante la nostra permanenza, abbiamo avuto modo di visitare sia la zona nord, quella a ridosso del Mount Rinjiani, sia la zona sud, chiamata Kuta, proprio a due passi dalla famosa spiaggia rosa.

Lombok – le attrazioni principali

Per rispondere alla domanda dove soggiornare a Lombok, ci sarebbe da specificare di che zona si sta parlando.
Quando siamo stati al nord dell’isola, ci siamo fermati nella zona di Senaru, ai piedi della montagna, da dove parte il famoso trekking sul Vulcano Rinjiani.
L’hotel al quale ci siamo appoggiati si chiama Anak Rinjiani. Nonostante la povertà della zona e dei servizi presenti sull’isola (in generale), ci siamo trovati molto bene. Lo staff è stato molto gentile e disponibile per qualsiasi esigenza. Ci hanno spiegato molto della zona, del trekking, della montagna, e ci hanno anche indicato come raggiungere le attrazioni della zona, in questo caso le cascate. Colazione buonissima e camere spaziose con bagno interno. Peraltro è vicinissimo a tutto quello che puoi voler vedere in questa zona. dove soggiornare a lombok
Quando invece ci siamo spostati al sud dell’isola abbiamo raggiunto la zona di Kuta, nella punta più estrema. La zona non gode di un’ottima fama in quanto sono accaduti diversi furti e maltrattamenti ai danni dei turisti, ma con un pò di accortezza si possono evitare situazioni spiacevoli. Seguendo i consigli dei locali, abbiamo tenuto un “basso profilo”, e ci siamo goduti alcune delle zone più belle di tutta l’Indonesia.
In questa occasione, abbiamo soggiornato all’hotel Maharani HomeStay , e pure qui ci siamo trovati molto bene. Camere spaziose, bagno privato, colazione da campioni e prezzi decisamente ragionevoli. In più la struttura offre il servizio di noleggio scooter, il che ci ha semplificato parecchio l’esplorazione della zona.
Quando si parla quindi di dove soggiornare a Lombok, va prima analizzata la zona che intendi visitare e l’itinerario che vuoi seguire. Abbiamo evitato di pernottare nella città centrale dell’isola, Mataram, perché in tutta onestà l’abbiamo trovata molto caotica e poco preparata ai turisti.
Non che volessimo fare gli “americani”, amiamo buttarci nel vivo della cultura locale e viverla da vicino, ma trattandosi di un piccolo centro con un esubero di abitanti, abbiamo preferito osservarla in una esplorazione diurna e soffermarci a soggiornare altrove. dove soggiornare a lombok

Dove soggiornare a Lombok – consigli pratici

Se visiti Lombok, assicurati di scoprire i suoi angoli nascosti, quelli unici e straordinari che pochi hanno il piacere di esplorare. Come ad esempio la cascata Tiu Kelep e la spiaggia Tanjung Aan, solo due dei bellissimi scorci di quest’isola.
E se ci rimani per almeno una settimana, valuta l’idea di acquistare una scheda telefonica locale, la ricezione spesso è scarsa e quando ti trovi nel mezzo del nulla e sei l’unico turista, internet torna utile per mille motivi. La compagnia Telkomsel ad esempio vende soluzioni ricaricabili a circa 10€, che include anche il pacchetto internet.
Fai il carico di curiosità e preparati a partire!
Adesso che sai dove soggiornare a Lombok, nessuno ti può più fermare dal vivere un’esperienza straordinaria!
Speriamo queste informazioni ti siano utili nella preparazione del tuo viaggio! E se avessi voglia di visitare questi paradisi ma non vuoi cimentarti in una esplorazione in solitaria, lascia il tuo indirizzo mail qui, e ti ricontatteremo appena il nostro viaggio di gruppo sarà pronto! Speriamo di averti a bordo!
Vienici a trovare su Instagram, dove regolarmente postiamo gli scatti più belli dei nostri viaggi, e sulla pagina Facebook, dove raccontiamo gli spezzoni più significativi! Ti aspettiamo!
Nel frattempo, buona organizzazione e buon viaggio!
F&V

Write A Comment

cinque × due =

Pinnalo!