Un viaggio nei Paesi freddi prima o poi vogliamo farlo tutti, non solo per i bellissimi paesaggi innevati da cartolina ma anche perché, spesso, questo significa anche alte probabilità di osservare uno dei fenomeni più belli che la natura ci ha regalato, l’aurora boreale. Ovviamente un viaggio di questo tipo, oltre ad una buona organizzazione, richiede anche l’abbigliamento giusto, per cui qui di seguito condivideremo con te la nostra lista di cosa mettere nella valigia per un viaggio al freddo!

Lo sappiamo bene, lo abbiamo fatto anche noi, posti come Norvegia e le Isole Lofoten, Lapponia o Islanda hanno rubato il nostro cuore e sappiamo anche che per affrontare un viaggio da quelle parti l’abbigliamento giusto è essenziale (per non rovinarsi l’esperienza).

Cosa mettere nella valigia per un viaggio al freddo

Cosa mettere nella valigia per un viaggio al freddo?

La prima cosa in assoluto che ti consigliamo di avere per un viaggio al freddo, ma in generale in qualsiasi parte del mondo è l’assicurazione di viaggio. Ti servirà nel caso di ritardi aerei, perdita del tuo bagaglio, infortuni e molte altre cose che potrebbero non solo rovinarti la vacanza, ma anche lasciarti ricordi spiacevoli. Prevenire è meglio che curare, quindi è sicuramente un bene avere sempre le spalle coperte. Cliccando su questo link avrai anche il 10% di sconto da utilizzare per la copertura del tuo prossimo viaggio.

Capire cosa mettere nella valigia per un viaggio al freddo potrebbe essere complicato, soprattutto per chi non ha mai avuto la necessità di avere a casa indumenti adatti all’estremo freddo invernale. In Islanda o Lapponia le temperature possono anche arrivare a -20 gradi, quindi diventa fondamentale coprirsi al meglio. Possiamo assicurarti che indossare maglioni su maglioni potrebbe comunque rivelarsi una scelta sbagliata, ecco quindi a cosa dovresti prestare attenzione.

La base fa la differenza – L’intimo termico

Iniziare con una buona base è essenziale. L’intimo termico come questo è il primo strato, indossato a contatto con la pelle crea un efficace isolamento termico. Per la parte bassa del corpo puoi optare per dei leggins o calze, mentre per la parte alta troverai delle vere e proprie maglie. Solitamente l’intimo termico viene realizzato con materiali tecnici come il polipropilene oppure si trovano anche in lana merino.

Adesso che hai messo il tuo intimo termico devi pensare alla copertura e al calore. Se stai affrontando delle temperature estreme e con la neve, ti consigliamo di indossare uno strato fatto di pile che ti terrà caldo come un pantalone imbottito e una felpa o un buon maglione, meglio se a collo alto.

cosa mettere nella valigia

La copertura – Pile, maglioni e giacche

Tra gli strati da impostare, pensa anche a proteggerti da vento e acqua con un pantalone tecnico, questo a sua volta potrebbe essere imbottito con del pile. Per la parte di sopra invece, una bella giacca calda impermeabile e con il cappuccio sarà l’ideale. Puoi anche valutare di indossare una tuta da neve, tuttavia noi la sconsigliamo perché rende più complicato svestirsi, in tutti quei momenti in cui si entra in case, ristoranti e simili, dove le temperature sono sempre più alte.

Tenere calde le estremità

Per proteggerti dal freddo le estremità del tuo corpo devono stare al caldo, pensa prima di tutto a mani e piedi, ma non dimenticare il collo e la testa.

Vuoi sapere cosa mettere nella valigia per un viaggio al freddo e proteggere queste zone del tuo corpo? Prima di tutto indossa delle calze termiche tecniche o di cashmere e valuta di aggiungerne un secondo paio se se necessario.

cosa mettere nella valigia

Per le mani puoi trovare dei guanti che siano imbottiti e anche impermeabili, oppure puoi indossare due paia di guanti, il primo come sotto guanto, magari in pile che tiene caldo e il secondo impermeabile per proteggerti da neve e acqua.

In merito a collo e testa: per la prima zona puoi scegliere uno scalda collo, secondo noi più pratico rispetto alla classica sciarpa, ma se preferisci questa che sceglila in lana o di un materiale tecnico. Non dimenticare il cappello, che sia imbottito, di lana o tecnico dipende dalle tue esigenze, l’importante è che tenga orecchie e testa al riparo soprattutto dal freddo.

Indossa le scarpe giuste

Tra le cose da mettere nella valigia per un viaggio al freddo dobbiamo pensare anche alle scarpe, la scelta potrebbe essere più complicata e va analizzato il caso per cui verranno utilizzate maggiormente. Se pensi di fare delle passeggiate sulla neve poco impegnative puoi optare per dei classici stivali imbottiti come questi. Se invece prevedi di fare delle camminate più intense o per avere più comodità e stabilità sulla neve allora meglio optare per degli scarponi da trekking invernali.

Cosa mettere nella valigia per un viaggio al freddo – extra

Ci sono cose extra da mettere nella valigia per un viaggio al freddo che dovresti valutare di portare con te per un maggiore comfort.

Un passamontagna può tornarti utile se pensi di fare alcune esperienze come la motoslitta in Lapponia, ti aiuterà a mantenere il viso quanto più coperto è possibile. Non dimenticare gli occhiali da sole perché, soprattutto con il riflesso della neve potrebbe diventare fastidioso stare all’aperto e tenere gli occhi aperti. Un buon thermos invece ti sarà utile per mantenere calde le tue bevande. Quando andiamo in paesi freddi ci piace preparare delle tisane o del te da mettere nel thermos in modo da averlo con noi durante il giorno sempre ben caldo!

Infine se c’è una cosa da mettere nella valigia per un viaggio al freddo davvero importante è lo scaldino per piedi e mani. Soprattutto se prevedi di stare molto tempo all’aperto i tuoi piedi ringrazieranno!

Cosa mettere nella valigia per un viaggio al freddo – la lista completa da conservare

Siamo sicuri che conservando questa lista e tendendo a mente i consigli che ti abbiamo dato potrai affrontare un viaggio al freddo nel migliore dei modi! Qui trovi la lista che potrai salvare e avere a disposizione tutte le volte che ti servirà:

  • Leggins e maglie termici
  • Pantaloni di pile, maglioni/felpe
  • Pantaloni per la neve impermeabili e tecnici
  • Giacca calda e impermeabile, con il cappuccio
  • Calzini tecnici di lana o cashmere
  • Guanti caldi e impermeabili
  • Cappello di lana, tecnico o imbottito
  • Scalda collo o sciarpa
  • Stivali imbottiti adatti per camminate sulla neve poco impegnative
  • Scarponi da trekking invernali o 4stagioni
  • Passamontagna
  • Occhiali da sole
  • Thermos
  • Scaldini mani e piedi

Che il tuo viaggio stia arrivando o manchi ancora un po’ di tempo, prepararsi in anticipo ti darà sempre un punto di forza! Speriamo che questi consigli ti siano stati utili e che ti preparino alla tua prossima esplorazione al meglio!

Cosa mettere nella valigia

I consigli che avremmo voluto prima di iniziare a viaggiare

Trattandosi di itinerari che potresti fare in auto, ti consigliamo di non affidarti al primo sito di noleggio qualsiasi! Noi usiamo lo stesso servizio ormai da anni e ci troviamo benissimo; si tratta di un aggregatore che ti permette di scegliere tra numerose agenzie di autonoleggio ordinandole per prezzo. Il sito copre tutto il mondo, ovunque andrai potrai sempre trovare l’auto giusta per te! Non solo troverai sempre il prezzo più competitivo ma avrai anche la copertura (e l’assistenza) di Discovercars, che ci ha protetti in modo attivo quando è stato necessario. Servizio raccomandatissimo.

È bene anche dire che spesso, quando si è all’estero, pagare con i conti Italiani può davvero essere sconveniente. Oltre ad incorrere in potenziali blocchi ci potrebbero essere anche dei costi aggiuntivi, dovuti al cambio valuta e al pagamento di commissioni extra.

Noi abbiamo risolto il problema utilizzando questa carta internazionale, che ci permette di pagare – ovunque ci troviamo nel mondo – con la valuta locale, così da evitare fastidiosi costi aggiuntivi! Ci fa pure prelevare all’estero con costi decisamente più bassi delle banche tradizionali. E non costa nulla, anzi, è utilissima e hai sempre tutto ciò che serve a portata di app. Provala, la amerai.

Inoltre se sei alla ricerca degli alloggi ti consigliamo di affidarti a questo sito aggregatore, che ti da la possibilità di cercare l’alloggio sulla base delle tue preferenze ma soprattutto, grazie alle recensioni di altri clienti potrai capire se quello è il posto che risponde alle tue necessità. E c’è anche un programma fedeltà che più prenoti più ti fa risparmiare, insomma, ti tornerà molto utile.

Se ti piace viaggiare e scoprire sempre posti nuovi, passa a trovarci su Instagram, dove ti portiamo nella vita di chi è ogni giorno – letteramente – da qualche parte! Ti aspettiamo li, insieme ad una valanga di consigli, spunti utili e interessanti curiosità dal mondo!


Alcuni dei link presenti in questo blog sono di affiliazione. Questo significa che se acquisti i servizi e/o i prodotti cliccando sui link, noi potremmo ricevere una piccola commissione che tuttavia non comporterà nessun costo aggiuntivo per te, ma che anzi ci permetterebbe di continuare a tenere il blog attivo. Raccomandiamo solo prodotti o servizi che usiamo regolarmente e che riteniamo diano valore alle tue esperienze.

Write A Comment

Pinnalo!